News

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017
 

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

Appena il tempo di archiviare gli ultimi due posticipi del turno 19 che subito si scende in campo per la ventesima giornata di Premier League con sei match in programma nel secondo giorno del 2017, di cui quattro sono selezionati dai nostri esperti di betting nella consueta rubrica dedicata al massimo campionato Inglese.


 

Middlesbrough-Leicester, ore 13.30

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

 

Per il Leicester di Ranieri tre punti fondamentali nell’ultimo turno del girone di andata che hanno permesso al tencio capitolino di girare a quota 20 punti in classifica, a +6 dalla zona retrocessione, margine ancora non rassicurante ma che lascia ben sperare in vista di questa delicata trasferta in cui rientrerà dalla squalifica Jamie Vardy. Il bomber formerà con Slimani la coppia d’attacco nel classico 4-4-2 delle Foxes chiamate a migliorare un pessimo rendimento esterno.

 

I padroni di casa arrivano dal rocambolesco 1-2 di Old Trafford dove erano in vantaggio fino al minuto 85, prima di subire nell’arco di 12o secondi l’uno-due micidiale firmato Pogba-Martial che ha sancito l’ennesimo ko e la permanenza ai margini della zona retrocessione con soli 18 punti.

 

Pronostico: per il nostro team di analisti è consigliabile puntare sulla doppia chance x2 proposta a 1,40 da William Hill.

 

Probabili formazioni

 

Middlesbrough (4-3-3): Valdes; Espinoza, Chambers, Gibson, Friend; Forshaw, Leardbitter, De Roon; Traoré, Negredo, Downing.

 

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Chilwell; Mahrez, Drinkwater, Amartey, Albrighton; Slimani, Vardy.


 

Manchester City-Burnley, ore16

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

 

Guardiola si ripresenta all’Ethiad Stadium dopo il deludente ko di Anfield che è costato addirittura il terzo posto in classifica occupato ora dall’Arsenal di Wenger, mentre il Chelsea di Conte vola a +10 sui Citizens pesantemente attardati in ottica primo posto. Nonostante il rientro di Aguero la squadra continua a faticare in mezzo al campo dove il gioco è lento e prevedibile. Inutili i guizzi in avanti delle tre punte che faticano a trovare la giusta intesa con eccessivi egoismi che hanno la meglio sulla coralità del gioco di squadra.

 

La matricola Burnley ha costruito la sua ottima classifica principalmente tra le mura amiche dove ha uno score invidiabile di 7 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, mentre in trasferta rimane una squadra profondamente diversa, capace di ottenere solo un punto in otto partite, dato che non ha bisogno di troppi commenti. Attualmente il Burnley è undicesimo a quota 23 punti e i due successi di fila ottenuti con Middlesbrough e Sunderland hanno permesso di mettere un solco importante sulle ultime tre posizioni.

 

Pronostico: nel match di andata successo degli uomini di Guardiola per 2-1, che ora devono ripetersi per non rischiare di finire addirittura fuori dalla zona Champions League. Di tutte le quote proposte dai book, quella selezionata dai nostri redattori è relativa alla combobet 1+nogol proposta a 1,65 da William Hill.

 

Ecco le probabili formazioni.

 

Manchester City (4-2-3-1) – Bravo; Zabaleta, Otamendi, Stones, Kolarov; Fernandinho, Tourè; Sterling, Silva, De Bruyne; Aguero.

 

Burnley (4-4-2) – Heaton; Lowton, Keane, Mee, Ward; Boyd, Defour, Marney, Arfield; Vokes, Gray.


 

Sunderland-Liverpool, ore 16

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

 

Allo Stadium of Light va in scena un match delicatissimo per un Sunderland in caduta libera, che arriva dal terribile cappotto in casa del Burnley capace di segnare ben 4 reti ai Black Cats sempre terzultimi e avvicinati da un Hull City capace di imporre il 2-2 all’altra formazione di Liverpool. Questa volta però arrivano i cugini nobili, quei Reds che inseguono il Chelsea di Conte e che sono rimasti da soli in seconda posizione dopo il successo nello scontro diretto contro il Manchester City.

 

Gli uomini di Klopp sono reduci da quattro vittorie di fila, vantando il miglior attacco del torneo con 45 reti realizzate, mentre i padroni di casa sono terzultimi a 14 punti. Nel match d’andata il 26 novembre il Liverpool si impose ad Anfield per 2-0.

 

Pronostico: per i nostri esperti di betting il momento psico-fisico attraversato dagli ospiti alla fine farà la differenza, specie contro un avversario molto modesto a livello di organico e che necessita di importanti mosse di mercato per non vedere precipitare una situazione di classifica già piuttosto problematica. Ottima la quota dell’esito 2 proposto a 1,35 da 888sport.it.

 

Ecco le probabili formazioni.

 

Sunderland (4-3-3) – Mannone; Jones, Koné, Djilobodji, Van Aanholt; Larsson, Ndong, Denayer; Borini, Defoe, Anichebe.

 

Liverpool (4-3-3) – Mignolet; Clyne, Klavan, Lovren, Milner; Wijnaldum, Can, Henderson; Mane, Lallana, Firmino.


 

West Ham-Manchester United, ore 18.15

Pronostici Premier League 2 Gennaio 2017

 

Lo United di Mourinho arriva all’Olympic Stadium forte di ben 5 vittorie consecutive che hanno riportato i Red Devils in prossimità della zona Champions League, traguardo minimo da raggiungere dopo la faraonica campagna acquisti di questa estate.

 

Soffertissima l’ultima vittoria interna contro il Middlesbrough, che fino al minuto 85 conduceva addirittura l’incontro, prima di subire la remuntada degli uomini di Mourinho firmata da Martial e Pogba. Il West Ham invece ha dovuto lasciare l’intera posta in palio sul campo del Leicester, vanificando così il successo in Galles che comunque ha permesso ai padroni di casa di rimanere a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione.

 

Pronostico: lecito aspettarsi un match combattutto con i rispettivi attacchi che potrebbero benissimo avere la meglio su difese non proprio esenti da criticità tattiche evidenti. Il consiglio di gioco dei nostri redattori è per un esito gol proposto a 1,71 da 888sport.it.

 

Probabile formazioni:

 

West Ham (4-2-3-1): Randolph; Nordtveit, Reid, Ogbonna; Cresswell, Noble, Kouyate, Antonio; Ayew, Payet; Carroll.

 

Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Bailly, Blind; Fellaini, Herrera, Pogba; Mata, Martial, Ibrahimovic.


 

Quote offerte da:

 

Non dimenticate di seguire le dritte dei nostri analisti nelle consuete rubriche dedicate ai principali eventi calcistici.

I migliori Bonus del mese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *